Il Fondo Monetario: “L’italia deve osare sulle pensioni”

0
196

Outlook Italia: Crescita prevista al 1,4% nel 2007

Il Fondo Monetario: “L’italia deve osare sulle pensioni”La ripesa c’è anche se flebile, è giunta l’ora di fare le riforme, l’economia italiana crescerà dell’1,4% nel 2007. E’ la previsione del Fondo Monetario Internazionale (FMI) contenuta nella bozza del rapporto sull’Italia che verrà discussa a Washington questa settimana. “La continua crescita moderata dei consumi – si legge – sarà sostenuta dall’aumento del reddito disponibile e dal miglioramento dell’occupazione”. In Italia, secondo le analisi del Fondo, è in atto un vero e proprio boom economico come non si registrava dal 2000. Il Paese, quindi, dovrebbe osare di più sul fronte delle riforme strutturali, a iniziare da quella della previdenza, con un ulteriore innalzamento dell’età pensionabile. “L’economia – afferma ancora il rapporto – è caratterizzata da un ampio miglioramento di natura congiunturale. La crescita della produzione nel periodo 2006-2007 si appresta a essere migliore dal 2001. La disoccupazione scende, l’inflazione è all’incirca nella media della zona euro e ci sono i primi segnali di avvio delle trasformazioni strutturali”. Il rapporto sottolinea però che è necessario tenere sotto controllo la spesa pensionistica garantendo gli effetti delle riforme di settore già approvate e innalzando l’ancora troppo bassa età pensionabile. “La spesa pensionistica e i salari pubblici – si legge nel documento del FMI – sono già più alti rispetto a quelli dell’area euro, mentre la spesa sanitaria è aumentata”. Il Fondo dà poi un giudizio positivo anche sulla Finanziaria e sostiene che il boom delle entrate è di carattere duraturo, ma esprime forti perplessità sulla tenuta del Governo. “La politica presenta delle difficoltà – sostengono gli esperti di Washington – il Governo ha una maggioranza esile e alcuni componenti si oppongono alle riforme orientate al mercato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here